Maestro

Chiunque opera nell’ambito del volontariato sa quanto può essere difficoltoso lavorare all’interno di una associazione, quanta pazienza, buona volontà e disponibilità bisogna investire in cambio di soddisfazioni ed emozioni che nel caso di una banda si traducono in studio, prove, concerti e sfilate in cambio dell’approvazione del pubblico.

Auguro a tutti i componenti un buon lavoro e a tutti i Fioranesi dico: “Vi aspetto numerosi a rinfoltire le file del Corpo Musicale”.

Il maestro Giacomo Bernardi

I commenti sono chiusi